Carichi arretrati in materia di Entrate comunali

Presentazione domanda per accedere alla rateizzazione dei carichi arretrati in materia di entrate comunali.

Data:
8 maggio 2023

Visualizzazioni:
2492

Presentazione domanda per accedere alla rateizzazione dei carichi arretrati in materia di entrate comunali.

Cos'è

Attraverso questo servizio è possibile presentare la domanda relativa alla rateizzazione dei carichi arretrati in materia di entrate comunali.

A chi si rivolge

Destinatari del servizio:

Tutti i cittadini che volessero fare richiesta di risoluzione di situazione debitorie per entrate comunali, così come previsto dal Regolamento approvato con deliberazione del Consiglio Comunale n. 46 del 27/04/2023.

Accedere al servizio

Come si fa:

L’istanza può essere inoltrata esclusivamente nella modalità online, come previsto dal Regolamento approvato con deliberazione del Consiglio Comunale n. 46 del 27/04/2023.

Si precisa inoltre che il compilatore deve innanzitutto inserire i dati anagrafici personali (all'inizio del procedimento nella sezione "Avvio pratica Telematica - Dati Richiedente). Solo successivamente si dovranno inserire invece quelli relativi al soggetto giuridico titolare della situazione debitoria e quindi soggetto richiedente il piano di rateizzazione per rientrare dei carichi arretrati in materia di entrate comunali (sia esso persona fisica o giuridica).

L'accoglimento dell'instanza sarà comunicato dall'ufficio attraverso l'invio di pec o email o messaggio telefonico (SMS) o raccomandata, per il ritiro del piano di dilazione. Il diniego, motivato, sarà comunicato tramite pec o raccomandata.

Nota Bene:

Consigliato invio istanza previo accesso con identità digitale: SPID / CIE / CNS (qui).

L'accesso tramite identità digitale consentirà di visualizzare successivamente gli stati d'avanzamento della pratica, nonché di integrare eventuali altri documenti, il tutto tramite i Servizi Online (qui).

Accesso digitalizzato al servizio:

Modalità di autenticazione al servizio: Accesso libero

Contatti

Uffici a cui rivolgersi:

Area di riferimento:

Costi e vincoli

Tempi e scadenze

Ulteriori informazioni

Aggiornamento:
09/05/2023, 11:36

Potrebbero interessarti