'Circondando 2024', il 20 e 21 giugno spettacoli con il Circo Maccus in città e a Flumini

Quartu Sant’Elena, ma anche Tortolì, Nuoro, Budoni, Olbia e infine due date in Emilia Romagna. Sono le tappe della seconda edizione del Festival Internazionale di Circo Contemporaneo “Circondando 2024”, ideato e diretto da Virginia Viviano del Teatro Circo Maccus. Dal 20 giugno al 2 luglio, un cartellone intenso ed esilarante. Compagnie sarde, nazionali e internazionali circonderanno la Sardegna con laboratori di arti circensi gratuiti e spettacoli emozionanti e coinvolgenti. Appuntamenti nei quali le abilità acrobatiche, la giocoleria e l’equilibrismo segnano il ritmo delle storie.

Data:
18 giugno 2024

Visualizzazioni:
787

Quartu Sant’Elena, ma anche Tortolì, Nuoro, Budoni, Olbia e infine due date in Emilia Romagna. Sono le tappe della seconda edizione del Festival Internazionale di Circo Contemporaneo “Circondando 2024”, ideato e diretto da Virginia Viviano del Teatro Circo Maccus. Dal 20 giugno al 2 luglio, un cartellone intenso ed esilarante. Compagnie sarde, nazionali e internazionali circonderanno la Sardegna con laboratori di arti circensi gratuiti e spettacoli emozionanti e coinvolgenti. Appuntamenti nei quali le abilità acrobatiche, la giocoleria e l’equilibrismo segnano il ritmo delle storie.

 

Ogni giornata di “Circondando 2024“ prevede almeno due compagnie e workshop con, oltre agli artisti del Circo Maccus, le compagnie ospiti Carpa Diem, proveniente dalla Spagna, e Magdaclan Circo, torinese. Il tema del Festival, che durante l’anno ha proposto laboratori e incontri nelle scuole, ruota attorno alla Non Violenza. Avvicinare i giovani al mondo del Teatro e del Circo significa infatti introdurli in un vasto universo di discipline artistiche, all’interno delle quali sono valorizzare attitudini nascoste e sono vissute esperienze magiche, permettendo così di scoprire nuove modalità di socializzazione ed educazione.

A Quartu il primo è per il 20 giugno, in piazza XXVIII Aprile, con una doppia iniziativa. Alle ore 18.00 ci sarà lo spettacolo per bambini “Clown in viaggio” del Teatro Circo Maccus. Un percorso attraverso gli occhi ingenui e pieni di sorpresa di Fragolina e Panna, in giro per il Mondo in cerca della strada che le avvicinerà ai loro desideri.

Alle ore 20.00, “Ball don’t lie” di e con Alessandro Maida del Magdaclan Circo. Lo spettacolo ci porta in un universo di sole sfere in cui le palline galleggiano, i palloni fluttuano e le pallette saltano come zampilli, in una maniacale ossessione per tutto ciò che è tondo, alla ricerca di una stabilità impossibile da trovare. È la magia della fragilità degli oggetti, in bilico tra la minuziosa precisione nel “piccolo” e la sfacciata energia nel “grande”.

La seconda giornata è programmata per il giorno dopo, venerdì 21 giugno, sul litorale costiero. Al Parco Parodi di Flumini, alle 17.30, spazio al laboratorio di acrobatica e giocoleria con gli artisti spagnoli del Carpa Diem e, alle 19.00,  ecco lo spettacolo di Virginia Viviano “Madame Brulée”, storia comica e grottesca di una donna coriacea, immobile ma trasformista: sirena sotto l’acqua, ciclamino al sole, luminosa come una stella nel buio del cielo.

Laboratori e spettacoli sono aperti a tutti, su offerta libera e consapevole. Per info: Teatro Circo Maccus: 3479650413; sito internet: www.teatrocircomaccus.com.

 

 

447732369102280793173598113912998015470779498n

 

 

Ulteriori informazioni

Aggiornamento:
18/06/2024, 11:25

Potrebbero interessarti