BIBLIOTECA FLUMINI, PRESENTAZIONE LIBRO CONTRO LA VIOLENZA SULLE DONNE

In occasione del 25 novembre 2023, la Giornata internazionale per l'eliminazione della violenza contro le donne, la Biblioteca di Flumini organizza la presentazione di libri sul tema del disagio, dolore e della discriminazione femminile.

Data:
24 novembre 2023

Visualizzazioni:
379

In occasione del 25 novembre 2023, la Giornata internazionale per l'eliminazione della violenza contro le donne, la Biblioteca di Flumini organizza la presentazione di libri sul tema del disagio, dolore e della discriminazione femminile.

Si parte mercoledì 29 novembre alle 17.30 con la presentazione del libro “LA FRANA” di Silvana Mulas, con la partecipazione di Maria Gabriella Olianas e delle lettrici del Centro Provinciale Istruzione Adulti.

Il libro: Sei giorni ininterrotti di pioggia provocano l’alluvione che nel 1951 colpisce Osini. Ne segue l’evacuazione della popolazione e il trasferimento dell’abitato in un paese di nuova costruzione. Questi eventi fanno da sfondo alle vicende di Luisa, che torna, accompagnata da sua nipote Anna, al paese da cui era fuggita sessant’anni prima. Il ritorno al paese, atteso e temuto, le consente di ritrovare i luoghi della sua fanciullezza e di incontrare persone importanti della sua vita di bambina e di ragazza. La storia di Luisa si intreccia con le piccole storie di donne, portatrici di saperi antichi e protagoniste di vicende spesso dolorose che le collocano ai margini della comunità, in un piccolo mondo in cui meccanismi sociali e codici di comportamento rigidi potevano provocare l’annientamento delle persone considerate diverse per il loro aspetto, per i loro sentimenti, per le loro scelte. “Le due donne cominciavano a prendere contatto con una realtà dove tempi diversi si sovrapponevano e si confondevano. Il passato non era passato davvero e faceva sentire i suoi effetti anche a distanza di tanti anni. Il presente era condizionato dai segni visibili di quanto era accaduto, perché il paese vecchio era lì, faceva sentire la sua presenza come un fantasma, a ricordare ai vivi quello che era stato. E quel ricordo tornava nelle conversazioni e negli incubi di ciascuno e non andava mai via.”

L’autrice: Silvana Mulas è nata a Ulassai, in Ogliastra. Da giovanissima si è trasferita a Cagliari per frequentare il liceo. Si è laureata in Filosofia con una tesi in Antropologia culturale con Giulio Angioni. Ha insegnato con passione Italiano e Storia in un Istituto Professionale della periferia cagliaritana. Vive a Cagliari ma ha mantenuto forti legami con il paese d’origine. Appassionata di letteratura e di storia, ama scrivere racconti e romanzi. La frana è il suo romanzo di esordio. Alcuni anni fa, con l’approssimarsi del 70° anniversario dell’alluvione che nell’ottobre del 1951 colpì quella parte d’Ogliastra, ha cominciato a scrivere questa storia, ambientata nel paese dell’alluvione, che è stato il paese di sua madre e dei suoi nonni.

 

Per ulteriori Informazioni e prenotazioni si può contattare il numero tel. 070/86012810.

b4ee1452-5eef-4193-92ef-eab51dbfd611

Ulteriori informazioni

Aggiornamento:
24/11/2023, 11:31

Potrebbero interessarti