A CASA OLLA LA SECONDA EDIZIONE DEL FESTIVAL LETTERARIO "IANNAS"

Al via il 6 ottobre l'edizione 2023 del “Premio letterario Iannas”, inserito all'interno del “Festival letterario Iannas Città di Quartu Sant’Elena”, organizzato dall'Associazione Le Pergamente di Melquiades, patrocinato dal Comune di Quartu Sant'Elena e finanziato dalla Fondazione di Sardegna. Anche quest’anno in occasione della seconda edizione, che si terrà presso l'Antica Casa Olla di via Porcu, sono in programma tante sorprese.

Data:
6 ottobre 2023

Visualizzazioni:
961

Al via il 6 ottobre l'edizione 2023 del “Premio letterario Iannas”, inserito all'interno del “Festival letterario Iannas Città di Quartu Sant’Elena”, organizzato dall'Associazione Le Pergamente di Melquiades, patrocinato dal Comune di Quartu Sant'Elena e finanziato dalla Fondazione di Sardegna. Anche quest’anno in occasione della seconda edizione, che si terrà presso l'Antica Casa Olla di via Porcu, sono in programma tante sorprese.

Il calendario prevede tre giorni di eventi, a partire da venerdì 6 ottobre con epilogo in programma domenica 8, con la premiazione dei finalisti, sia per la sezione “libro inedito”, la cui giuria è composta da Mauro Liggi (Presidente), Enrica Boi, Omar Congiu, Gloria Lai e Giovanna Uccheddu, che per quella “libro edito”, giuria formata da Massimo Arcangeli (Presidente), Mauro Pala, Piera Carlomagno, Anna Cherubini, Rossana Copez, Guido Dorascenzi, Enrico Frau e Mauro Tetti.

Tra gli ospiti delle varie giornate anche il professor Mauro Pala, che nel corso della mattinata di domenica 8 terrà, insieme al professor Massimo Arcangeli, una lectio magistralis su “I diritti delle persone. Etica dei modelli culturali e inclusione sociale”. Tra gli appuntamenti da non perdere anche i “tour con gli autori” in città.

L’obiettivo dichiarato degli organizzatori è quello di far crescere il “Festival letterario Iannas Città di Quartu Sant’Elena” nel panorama nazionale e offrire agli autori, esordienti e non, una vetrina di livello attraverso il premio omonimo.

La giornata conclusiva prevede anche un pranzo con ospiti e autori presso la Casa Olla, a cui si potrà partecipare previa prenotazione.

 

Il dettaglio dei finalisti “libro edito”:

Titolo opera: Archimede: il matematico che sfidò Roma
Autore: Francesco Grasso

Titolo opera: Falso ricordo
Autore: Eugenio Annichiarico

Titolo opera: I nomi di Melba
Autore: Sara Notaristefano

Titolo opera: La vita accadde
Autore: Alberto Pellai

Titolo opera: Una camera a paradiso
Autore: Leonardo Rodolico

Titolo opera: Tarassaco
Autore: Angelo Argondizzo

 

Il dettaglio dei finalisti “libro inedito”:

Titolo opera: Contractor
Autore: Lorenzo Sanna
Residenza erede: Quartu Sant’Elena (CA)

Titolo opera: Dea contadina
Autrice: Elvira Del Monaco Roll
Residenza: Castelvolturno (NA)

Titolo opera: Il rifugio poetico
Autrice: Cosimo La Gioia
Residenza: Monaco di Baviera (EE)

Titolo opera: L’albergo
Autrice: Massimo Torsani
Residenza: Montecastrilli (TE)

Titolo opera: Voci dall’infinito
Autrice: Davide Piras
Residenza: Terralba (OR)

Le opere finaliste della sezione 'Libro inedito' saranno sottoposte all’attenzione delle case editrici Arkadia e Catartica, entrambe partner del Premio.

 

 

Ulteriori informazioni

Aggiornamento:
06/10/2023, 23:57

Potrebbero interessarti