APRE INFORM@TTIVAMENTE LO SPORTELLO D'AIUTO DEDICATO AGLI ANZIANI

Un nuovo spazio in cui le persone anziane autosufficienti possono trovare un insieme armonico di attività e servizi a loro rivolti.

Data:
4 novembre 2022

Visualizzazioni:
766

Un nuovo spazio in cui le persone anziane autosufficienti possono trovare un insieme armonico di attività e servizi a loro rivolti.  Inform@ttivamente è il nuovo sportello d'aiuto che Quartu dedica alla sua cittadinanza più matura, un’area dedicata, accogliente, poliedrica dove anche chi non è più anagraficamente giovane, ma conserva la voglia di fare, anche per fare comunità, per migliorare la propria società.

Lo sportello si propone appunto di promuovere il benessere delle persone anziane autosufficienti, facilitando l’informatizzazione e la digitalizzazione, favorendo la partecipazione attiva e inclusiva degli anziani, valorizzando le loro competenze e peculiarità nei contesti di vita, quindi promuovendo la socializzazione e contrastando non solo il disagio sociale, ma anche quello sanitario e quello economico.

Entrando nello specifico il nuovo sportello si propone di dare alla cittadinanza strumenti di informatizzazione e digitalizzazione di base, affinché possano base apprendere o approfondire le nozioni elementari necessarie all'utilizzo autonomo della mail, della posta certificata, dello SPID, della CNS utile in particolare per la prenotazione di visite mediche specialistiche.

Lo spazio dedicato agli anziani garantirà inoltre informazione, consulenza e accompagnamento nell'individuazione di servizi in cui poter svolgere attività culturali e ricreative, che possano così permettere anche un ampliamento della rete amicale. Si potranno inoltre recepire indicazioni sulle associazioni culturali, ricreative, di volontariato presenti nel territorio, anche nell’ottica di diventarne parte attiva. Le persone anziane possono così ambire a diventare ambasciatori dei bisogni della collettività, diventare portavoce di quelle esigenze, segnalando magari situazioni di fragilità sociale, isolamento o solitudine non note ai Servizi sociali o ai Servizi sanitari del territorio.

La sede quartese del nuovo sportello, che nasce in ambito Plus e sarà infatti disponibile anche a Dolianova e Donori, è stata individuata in via Cilea 15/19. I giorni di ricevimento individuati sono il martedì e il giovedì, dalle 15 alle 18. È possibile anche prendere contatto telefonicamente chiamando ai numeri 3450798239 e 3423310551.

 

Ulteriori informazioni

Aggiornamento:
04/11/2022, 11:49

Potrebbero interessarti