CERIMONIA DI PREMIAZIONE PER LA I EDIZIONE DI IANNAS, SEZIONI EDITI E INEDITI

Pochi giorni ormai alla cerimonia di premiazione di Iannas, la prima edizione del concorso letterario della Città di Quartu Sant’Elena. Il Premio, nato dall’idea degli autori Massimo Granchi e Danilo Mallò, rispettivamente direttore artistico e presidente, ha visto subito una partecipazione importante da parte degli scrittori, con tantissimi libri iscritti sia per la sezione editi che per quelli inediti. 

Data:
12 ottobre 2022

Visualizzazioni:
1014

Pochi giorni ormai alla cerimonia di premiazione di Iannas, la prima edizione del concorso letterario della Città di Quartu Sant’Elena. Il Premio, nato dall’idea degli autori Massimo Granchi e Danilo Mallò, rispettivamente direttore artistico e presidente, ha visto subito una partecipazione importante da parte degli scrittori, con tantissimi libri iscritti sia per la sezione editi che per quelli inediti. 

Le premiazioni si terranno durante un fine settimana di eventi, tra workshop e tour d’autore tra le meraviglie della città. Si parte venerdì 14 ottobre, con la serata di presentazione del premio e delle giurie nella cornice dell’antica Casa Olla, mentre il culmine sarà la giornata di domenica 16 ottobre, durante la quale verranno annunciati i vincitori di questa prima edizione.

I cinque finalisti della sezione libri editi sono Maricla Di Dio Morgano, con Il senso dell’onore (Castelvecchi editore), Giovanni Follesa con We are family (Janus), Fabrizio Lo Bianco con La guerra di Toni (Rizzoli), Anna Polin con Il dovere della madre (AnimaMundi) e Mauro Tetti con Nostalgie della terra (Italo Svevo edizioni). A gareggiare tra i libri inediti invece ci sono Vincenzo Dimilta con In una vita, Claudia Marras con Libero pensatore, Maria Lidia Petrulli con Un tempo straniero e Giovanna Uccheddu con Sulla soglia.

A scegliere i vincitori saranno le due giurie, composte rispettivamente da Anna Cherubini, Alessandro De Roma, Giacomo Mameli, Mauro Pala, Carla Calò, Guido Dorascenzi, Enrico Frau e Stefania Lucamante per la sezione libri editi; da Francesco Casula, Enrica Boy, Maria Dessì, Giuseppe Melis e Matteo Porru per la sezione libri inediti.

Oltre ai premi in denaro e a quelli materiali - tra cui spiccano le sculture del giovane Marco Pani, talentuoso scultore di Quartu - la soddisfazione di essere i vincitori della prima edizione di un concorso destinato a crescere. Come spiegano gli ideatori, infatti, il Premio Iannas si pone l’obiettivo di promuovere e divulgare la scrittura creativa, incentivare lo spirito di condivisione delle esperienze letterarie e ampliare l’offerta artistica e culturale nel territorio. Un nuovo promettente appuntamento nell’autunno letterario quartese, sardo e nazionale.

L’evento è realizzato con il patrocinio del Comune di Quartu Sant’Elena e grazie al contributo di Agenzia formativa Iannas, Tecnocasa Quartello, Studio Nitido, Pronto Diploma, Contributi Sardegna, Fondazione di Sardegna, Antica Casa Olla, Città che legge, Eccellenze sarde, Mondadori Bookstore I Mulini, Quartourismo e le associazioni culturali Le pergamene di Melquiades, Itamicontas e Genti Arrubia.

 

Locandina-premio-letterario-Iannas

Ulteriori informazioni

Aggiornamento:
12/10/2022, 12:59

Potrebbero interessarti