MOSTRE E CONFERENZE NEL PROGRAMMA CULTURALE DEL WEEKEND

La cultura invade Quartu anche in questo mese di ottobre.

Data:
9 ottobre 2021

Visualizzazioni:
185

La cultura invade Quartu anche in questo mese di ottobre. A partire dalle mostre, con le due esposizioni di Jo Coda, in occasione del suo trentennale di carriera, all’ex Convento dei Cappuccini e dell’Associazione Donne più Donne, dedicata alle donne che combattono il tumore al seno, presso la biblioteca centrale di via Dante, cui da oggi, e per una settimana, si aggiunge ‘Trame di seta’, a cura dell’Associazione Femminas, testimonianza tangibile di abiti, acconciature e accessori femminili d’epoca, anch’essa nello storico edificio di via Brigata Sassari.

Sul litorale, nella suggestiva cornice del Nuraghe Diana, la rassegna Incanti propone alle 19 la conferenza ‘Domus de Janas dipinte patrimonio dell’Unesco’, che si avvarrà della preziosa collaborazione della professoressa Giuseppa Tanda, docente di Preistoria e protostoria dell’Università degli studi di Cagliari per approfondire il tema delle grotte scavate nella roccia e usate nei secoli dalle popolazioni sia come luogo di sepoltura che come abitazione.

L’adesione del Comune al Festival Tuttestorie porterà anche oggi diversi appuntamenti nelle scuole cittadine, con l’obiettivo di introdurre e appassionare i nostri giovani studenti al mondo della lettura. Domani, domenica 10 ottobre, spazio invece alle visite guidate. Dalle 18 alle 21 l’archeologa Patrizia Zuncheddu sarà a disposizione di cittadini e turisti desiderosi di conoscere la storia, la funzionalità e i segreti del monumentale edificio nuragico di Is Mortorius.

 

  • PHOTO-2021-10-07-19-22-27
  • Locandina-mostra-Trame-di-seta
  • PHOTO-2021-10-07-19-22-49

Ulteriori informazioni

Ultimo aggiornamento:
9 ottobre 2021 , 10:34

Potrebbero interessarti