BENESSERE IN BIBLIOTECA, CON ELISEO GHISU UN'ANALISI SULLA PSICOLOGIA JUNGHIANA

Dopo il primo seminario di metà marzo, tenuto dalla dottoressa Matilde Scarpa, Lifecoach e Scrittrice, con il suo percorso di coaching “Bisogni, autostima, fiducia in sé che invita allo sviluppo della consapevolezza al femminile, prosegue il progetto “Benessere in biblioteca”.

Data:
24 marzo 2023

Visualizzazioni:
756

Dopo il primo seminario di metà marzo, tenuto dalla dottoressa Matilde Scarpa, Lifecoach e Scrittrice, con il suo percorso di coaching “Bisogni, autostima, fiducia in sé che invita allo sviluppo della consapevolezza al femminile, prosegue il progetto “Benessere in biblioteca”. La rassegna mira a favorire l’incontro tra cittadini ed esperti di argomenti specifici, per sviluppare la coesione sociale e facilitare il superamento della marginalità culturale.

Il secondo percorso è in programma il 27 e 28 marzo, con due seminari a cura dello Psicologo Psicoterapeuta Eliseo Ghisu. Il docente terrà due seminari dal titolo “Approfondire ed ampliare la coscienza con la psicologia analitica junghiana”. Durante le 4 ore complessive si parlerà dell’inquadramento storico generale della Psicologia di Carl Gustav Jung nel suo contesto di nascita, della struttura della psiche, del ruolo dell'inconscio personale e dell'inconscio collettivo, per un confronto tra coscienza ed inconscio.

L’attività - con orario di inizio alle 17 - si svolge presso la Biblioteca Centrale di via Dante, rilevante risorsa di benessere e di potenziamento creativo per tutti i cittadini e luogo dove conoscere i propri bisogni e dove entrare in contatto con le proprie emozioni. La lettura d’altronde aiuta mente e corpo, come confermato ormai anche dalle neuroscienze, con le cure tradizionali che negli ospedali vengono integrati con le arti: si legge, si dipinge, si suona, si danza, si fa teatro.

 

Locandina-Eliseo-Ghisu

Ulteriori informazioni

Aggiornamento:
24/03/2023, 11:08

Potrebbero interessarti