Comunicati

NELLE SCUOLE DI QUARTU SI STUDIA CON INTERESSE L'EDUCAZIONE STRADALE

Dopo gli ottimi riscontri dello scorso anno scolastico, si rinnova l’impegno dell’Amministrazione comunale per promuovere l’educazione stradale, con il coinvolgimento di tantissimi studenti delle scuole quartesi in due progetti: ‘Edustradando’ e ‘Carreralonga’ prevedono un supporto pedagogico all’assunzione di comportamenti corretti da parte dei giovanissimi quartesi, che poi nei prossimi anni saranno i protagonisti della viabilità cittadina.

ECCO LA PET THERAPY PER GLI ANZIANI DELLE STRUTTURE DI ACCOGLIENZA QUARTESI

Sono almeno 125 gli anziani residenti a Quartu, presso cinque diverse strutture di accoglienza, tra comunità alloggio/integrate e centri diurni, che partecipano al progetto ‘Pet Therapy per gli anziani: un ospite speciale’, l’intervento di sostegno emotivo, cognitivo e sociale mediato dalla relazione con il cane avviato in questi giorni in città.

"RIPENSARE LA E LE CITTÀ" VOLGE AL TERMINE, E AL DORIAN FESTIVAL ECCO ABATE

È stato un Autunno caldo a Quartu, con il clima mite e a volte ancora estivo, ma anche con i tanti appuntamenti che hanno acceso mattine, pomeriggi e sere nell’ambito delle tante rassegne proposte: da “Ripensare la e le città” a ‘Incanti’ e ‘Si ghètat custu bandu’. Un calendario fitto che è arrivato a contare anche 40 eventi a settimana e un importante risposta del pubblico, sempre presente e partecipe.

ULTIMO FINE SETTIMANA DI RASSEGNA 'INCANTI' TRA NURAGHE E VILLA ROMANA

Ultimo weekend di appuntamenti per l’edizione 2023 della rassegna “Incanti”, organizzata dall’Associazione DD-Event, promossa e finanziata dall’Amministrazione comunale e dalla Fondazione di Sardegna, col patrocinio della Soprintendenza Archeologica di Cagliari. Conferenze sulla storia e sull’archeologia, laboratorio per bambini e adulti, concerti, presentazioni di libri: sono stati mesi intensi nel litorale quartese, densi di cultura e di emozioni.

'RIPENSARE LA E LE CITTÀ', TANTI EVENTI IN PROGRAMMA ANCHE A FINE OTTOBRE

Si avvicina novembre ma “Ripensare la e le città”, la rassegna voluta e finanziata dall’Amministrazione comunale e realizzata grazie al contributo delle associazioni del territorio, ha ancora diversi eventi in calendario da proporre alla cittadinanza. Musica, laboratori e presentazioni di libri riempiranno le serate anche infrasettimanali, come avviene ormai da mesi.

AVVIATO UN DIALOGO CON LA SPAGNA PER VALORIZZARE TRADIZIONI E PRODOTTI LOCALI

Due realtà che amano le tradizioni, due subregioni in cui le produzioni artigianali ed enogastronomiche sono centrali e forsanche vitali per le rispettive economie. Le delegazioni istituzionali di Quartu e Chinchilla, Comune della comunità autonoma di Castiglia-La Mancia, in Spagna, si sono incontrati, alla presenza dei vertici nazionali di AICCRE, per un primo incontro conoscitivo in vista di uno scambio culturale.

NELL'WEEKEND DI "INCANTI" MUSICA CON LA PERSEO E STORIA CON LA ANGIOLILLO

Proseguono sul litorale quartese gli appuntamenti programmati nell’ambito della rassegna “Incanti”, organizzata dall’Associazione DD-Event, promossa e finanziata dall’Amministrazione comunale e dalla Fondazione di Sardegna, col patrocinio della Soprintendenza Archeologica di Cagliari. Questo weekend doppio appuntamento alla Villa Romana, tra musica d’autore e una conferenza per gli appassionati di storia romana, ma non mancherà l’appuntamento con le visite guidate, anche al Nuraghe Diana.

LA RIQUALIFICAZIONE DI VIALE COLOMBO PROSEGUE: NASCE E INAUGURA PIAZZA DEL MARE

Grazie alla collaborazione tra l’Amministrazione comunale e il Centro Commerciale Naturale La Via del Mare nasce un progetto di riqualificazione urbana e di valorizzazione di una strada altamente strategica: viale Colombo cambia volto e proprio in occasione del primo compleanno dello stesso CCN, sabato  21 ottobre, questa rinascita viene celebrata con l’inaugurazione di un nuovo spazio di aggregazione urbano.

'SI GHÈTAT CUSTU BANDU', TRE GIORNI DI EVENTI CON DUE LABORATORI E UN CONVEGNO

Altri trittico di appuntamenti nella storica casa campidanese Sa Dom’e Farra nell’ambito di ‘Si Ghètat custu bandu’, la rassegna voluta dall’Amministrazione e realizzata con il contributo delle associazioni cittadine legate alle tradizioni  popolari di Quartu. Giovedì, venerdì e sabato altre tre proposte per coinvolgere la cittadinanza, tramandare e valorizzare il nostro storico patrimonio identitario.