Progetti per Ex Fornaci e per Ex Distillerie, l'Amministrazione incontra i portatori di interesse

Prosegue il percorso avviato dall’Amministrazione comunale di Quartu volto alla riqualificazione di due complessi storici della città, ormai dismessi, quali le Ex Fornaci Picci e le Ex Distillerie Capra. Da anni abbandonati a se stessi, con inevitabili ripercussioni anche dal punto di vista del decoro urbano, ritroveranno funzionalità e piena centralità all’interno dell’ambito non solo cittadino.

Data:
11 giugno 2024

Visualizzazioni:
243

Prosegue il percorso avviato dall’Amministrazione comunale di Quartu volto alla riqualificazione di due complessi storici della città, ormai dismessi, quali le Ex Fornaci Picci e le Ex Distillerie Capra. Da anni abbandonati a se stessi, con inevitabili ripercussioni anche dal punto di vista del decoro urbano, ritroveranno funzionalità e piena centralità all’interno dell’ambito non solo cittadino.

Quartu mira infatti a conquistare un nuovo ruolo, determinante e centrale, nel panorama isolano. I progetti studiati per il recupero dei due ex edifici industriali si inquadrano all’interno di una strategia più generale e si pongono come obiettivo finale la definizione di un posizionamento territoriale che vada al di là delle semplici funzioni comunali e inserisca la terza città della Sardegna in un contesto sovralocale, con attività e servizi di ordine metropolitano e regionale.

Il disegno pianificato intende infatti fungere da attrattore per nuove proposte di investimento, dove l’intervento e il finanziamento pubblico sposa quello privato, in un rapporto organico e continuativo con il mondo della produzione e dei servizi. E proprio tenendo conto di tali presupposti, risulta evidente come tali interventi strategici necessitino dell’attenzione degli operatori economici e dei potenziali investitori.

Al fine di individuare soggetti interessati a stabilire rapporti di partenariato pubblico-privato e di raccoglierne le eventuali proposte, l’Amministrazione comunale per entrambi gli interventi ha dapprima  indetto le consultazioni preliminari di mercato, nello scorso mese di maggio, e programmato ora, per il prossimo venerdì 14 giugno, una giornata informativa dedicata appunto a tutti i portatori d’interesse.

Il meeting si terrà presso la Sala Affreschi, nei locali dell’Ex Convento dei Cappuccini, in via Brigata Sassari 2, a partire dalle ore 9. Nell’occasione verranno forniti tutti i chiarimenti e le informazioni utili per la predisposizione delle eventuali proposte, con la partecipazione dei rappresentanti dell’Amministrazione, dei tecnici e dei consulenti incaricati.

Promozione territoriale e capitali privati per investimenti strategici: socialhousing, polo di alta formazione e spazi funzionali per le funzioni pubbliche e coworking’ è il titolo dell’evento che prevede la presentazione degli interventi di recupero, anche riguardo gli aspetti tecnici, e il successivo question time con gli approfondimenti proposti dai partecipanti, in due sessioni suddivise per i diversi progetti.

Un altro passo verso la realizzazione del programma strategico, nell’ambito di un grande disegno di crescita e consolidamento urbano di Quartu Sant’Elena che passa anche per il dialogo con gli investitori locali, regionali e nazionali. La rinascita della città prende forma.

 

Ulteriori informazioni

Aggiornamento:
11/06/2024, 14:15

Potrebbero interessarti