IL SAGRATO DELLA CHIESA DI SAN GIOVANNI EVANGELISTA PRONTO ENTRO NATALE 2023

Entro il Natale 2023 la Chiesa di San Giovanni Evangelista accoglierà i suoi parrocchiani in un sagrato nuovo di zecca. Sono stati consegnati i lavori per il completamento degli accessi e degli spazi antistanti nella Chiesa di Pitz’e Serra. Tempi di esecuzione previsti: tre mesi a partire dal 25 settembre.

Data:
27 settembre 2023

Visualizzazioni:
538

Entro il Natale 2023 la Chiesa di San Giovanni Evangelista accoglierà i suoi parrocchiani in un sagrato nuovo di zecca. Sono stati consegnati i lavori per il completamento degli accessi e degli spazi antistanti nella Chiesa di Pitz’e Serra. Tempi di esecuzione previsti: tre mesi a partire dal 25 settembre.

Prosegue l’opera di restyling e completamento degli edifici di culto in città: dopo l’approvazione del progetto, lo scorso mese di febbraio, si passa ora all’esecuzione dei lavori per il sagrato della Chiesa di San Giovanni Evangelista con la regolare consegna del cantiere avvenuta il 25 settembre. Oggetto della progettazione saranno gli accessi dell’edificio di culto compresa la grande scalinata d’ingresso, rifinanziati nel 2018 da parte della Regione Sardegna e finora mai utilizzati.

Per sbloccare l’iter procedimentale l’Amministrazione Comunale aveva provveduto, sin dal 2022, alla destinazione di proprie risorse provenienti dall’Avanzo di Bilancio per un importo complessivo di 236.416 mila euro a copertura integrale degli interventi. Ma è possibile che, nelle more della riprogrammazione delle risorse regionali, l’Amministrazione riesca a reperire anche ulteriori risorse per piccoli interventi migliorativi, come rivestimenti murari e fioriere, spiegano dagli uffici.

Ulteriori informazioni

Aggiornamento:
27/09/2023, 12:52

Potrebbero interessarti