RIQUALIFICAZIONE DEL POETTO: CONSEGNATI UFFICIALMENTE I LAVORI DEL PRIMO LOTTO

Sono stati consegnati ufficialmente i lavori per il rifacimento del primo lotto del Poetto di Quartu: ad aggiudicarsi l’appalto da tre milioni di euro che trasformerà un tratto del lungomare quartese in una vera e propria cartolina di presentazione della città è stata la ditta “Aurelio Porcu e figli”, che dovrà operare con avvio immediato nella porzione di litorale compresa fra Piazza Olla (fronte ex Bussola) e i campi da Basket recentemente ripristinati dall’Amministrazione.

Data:
13 dicembre 2022

Visualizzazioni:
1173

Sono stati consegnati ufficialmente i lavori per il rifacimento del primo lotto del Poetto di Quartu: ad aggiudicarsi l’appalto da tre milioni di euro che trasformerà un tratto del lungomare quartese in una vera e propria cartolina di presentazione della città è stata la ditta “Aurelio Porcu e figli”, che dovrà operare con avvio immediato nella porzione di litorale compresa fra Piazza Olla (fronte ex Bussola) e i campi da Basket recentemente ripristinati dall’Amministrazione.

“I tempi previsti di realizzazione del primo lotto sono di 330 giorni” spiega l’Assessore ai Lavori Pubblici Antonio Conti, che specifica: “E’ prevista un’interruzione per il periodo estivo, in modo da non creare disagi ai bagnanti che abitualmente frequentano la spiaggia e consentire il regolare svolgimento delle attività di servizio garantite dalle attività che gravitano attorno all’economia del settore stagionale: si riprenderà ad ottobre”.  Oltre al cronoprogramma del primo lotto ci sono anche altre novità: “Nelle more dell’inizio dei lavori Invitalia sta provvedendo all’appalto generale da nove milioni che comprende il tratto che va dall’Ospedale Marino fino al Margine Rosso”, annuncia l’Assessore.

Il progetto studiato per il lungomare quartese ammonta complessivamente a 12 milioni di euro. Oltre ai 3 milioni già stanziati dal Patto per lo sviluppo della Città Metropolitana, a valere sul Fondo per lo Sviluppo e la Coesione (FSC), altri 9 sono stati reperiti grazie ai fondi del Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza (PNRR). L’obiettivo è quello di valorizzare ed esaltare le specificità ecologico-ambientali e paesaggistiche del Poetto, attraverso la realizzazione di un parco lineare esteso per tutta la lunghezza della ‘spiaggia dei Centomila’, condivisa con Cagliari.

Il nuovo lungomare sarà una vera e propria infrastruttura ecologica, in grado di favorire la ricucitura degli ecosistemi presenti ma anche di offrire fruizioni e scenari di paesaggio finora inediti per Quartu. Una trama geometrica di percorsi principali e secondari, con parterre soggette a diverse destinazioni d’uso, circondate da diverse tipologie arbustive.

I lavori del I lotto permetteranno di avere nel tratto interessato una passeggiata immersa nel verde inframmezzata da aree per la sosta, con panchine e pergole ombreggianti, passerelle di accesso all’arenile, una corsia runner e pista ciclabile a doppia corsia larga due metri e mezzo. Prevista anche la ricostituzione dell’antica pineta nell’area retrostante l’arenile.

La riqualificazione del Poetto costituisce un’azione strategica di alto valore paesaggistico-ambientale, non soltanto per Quartu, ma per tutti gli abitanti dell’area vasta, e può rappresentare il primo passo verso il rilancio in chiave turistica della città.

Ulteriori informazioni

Aggiornamento:
13/12/2022, 17:09

Potrebbero interessarti