‘QUARTU AIUTA’, ARRIVA LA NUOVA APP DEDICATA AI SERVIZI SOCIALI

Un’app per restare al passo coi tempi e dare alla cittadinanza quartese un nuovo canale informativo, facile da usare, veloce, smart. ‘Quartu Aiuta’ è la novità introdotta dall’Amministrazione comunale, e in particolare dall’Assessorato interessato, riguardo tutte le tematiche inerenti i Servizi Sociali.

Data:
23 maggio 2022

Visualizzazioni:
3414

Un’app per restare al passo coi tempi e dare alla cittadinanza quartese un nuovo canale informativo, facile da usare, veloce, smart. ‘Quartu Aiuta’ è la novità introdotta dall’Amministrazione comunale, e in particolare dall’Assessorato interessato, riguardo tutte le tematiche inerenti i Servizi Sociali.  

La nuova app per dispositivi mobili studiata dall’Assessorato alle Politiche Sociali e Generazionali del Comune di Quartu Sant’Elena integra e completa il lavoro dello Sportello di Segretariato Sociale, gestito dalla Cooperativa Laurus. L’ufficio fornisce informazioni sui servizi alla persona in favore di minori, famiglie, adulti in difficoltà, persone anziane e con disabilità; l’applicazione è stata impostata di conseguenza, tenendo quindi conto delle varie tipologie di assistenza.

L’app informativa dei servizi erogati per i cittadini in ambito sociale è stata creata allo scopo di semplificare le procedure di accesso ai Servizi sociali - spiega l’Assessore comunale Marco Camboni -, nonché con l’intento di ampliare i canali di comunicazione e contatto tra l’Ente pubblico e tutti i cittadini del territorio di Quartu Sant’Elena”.

Lo strumento si propone appunto di accompagnare l’ascolto e l’orientamento dei cittadini, semplificare il loro accesso ai servizi, garantire le pari opportunità e favorire una maggiore prossimità dell’Amministrazione comunale ai cittadini quartesi. Il cittadino ha rapido accesso ai contatti utili - sia numeri di telefono che mail - e potrà rapidamente scegliere la cartella di interesse, tra Segretariato sociale, Adulti in difficoltà, Anziani, Disabilità e leggi di settore, Minori e famiglie, Politiche giovanili, Politiche abitative e Altri servizi.

Per usufruire del servizio è sufficiente entrare su Google Play e scaricare l’applicazione. Sarà presto disponibile anche nell’app store, ma i possessori di iPhone possono comunque visitare il sito quartuaiuta.it e seguire le indicazioni per inserire il collegamento all’app sul desktop.

Questa iniziativa è anche un investimento sul futuro, sulla velocizzazione delle procedure di comunicazione, sulla semplificazione della burocrazia, che per anni sono stati il freno del nostro Paese - aggiunge l’esponente della Giunta Milia, con delega ai Servizi sociali e alle Politiche Generazionali -. Un lavoro di innovazione e digitalizzazione che permette di parlare ai giovani con lo stesso linguaggio e favorisce la partecipazione attiva, nella direzione di una Quartu sempre più smart e a portata di app”.

Ulteriori informazioni

Aggiornamento:
23/05/2022, 15:58

Potrebbero interessarti