GIORNATA CONTRO OMOFOBIA: CULTURA, SPORT, EVENTI DAL 17 MAGGIO AL 2 LUGLIO

Diritti, rispetto, inclusione nell’ambito dell’identità di genere e nelle tante espressioni dell’ affettività individuale. Anche quest’anno l’amministrazione comunale di Quartu Sant’Elena attraverso il proprio assessorato ai diritti LGBTQ ha promosso una serie di iniziative di conoscenza e sensibilizzazione a partire dal 17 maggio, Giornata contro l’Omofobia e fino al mese di luglio 2022.

 

Data:
16 maggio 2022

Visualizzazioni:
424

Diritti, rispetto, inclusione nell’ambito dell’identità di genere e nelle tante espressioni dell’ affettività individuale. Anche quest’anno l’amministrazione comunale di Quartu Sant’Elena attraverso il proprio assessorato ai diritti LGBTQ ha promosso una serie di iniziative di conoscenza e sensibilizzazione a partire dal 17 maggio, Giornata contro l’Omofobia e fino al mese di luglio 2022.

 

 

“Una programmazione ricca e variegata, portata avanti attraverso la collaborazione con le associazioni del territorio, con attivisti e rappresentanti del mondo della cultura, con momenti di confronto e di approfondimento ma anche con iniziative ludico-sportive in grado di favorire l’incontro ed un dialogo davvero ampio con la società”, spiega l’assessora alle Politiche di Genere e Diritti Lgbt Cinzia Carta, che si ritiene soddisfatta per il lavoro fin qui svolto.

“Quartu ambisce a diventare moderna, accogliente e attrattiva, al pari delle principali città europee: non possiamo pensare di far crescere questa città se non partiamo innanzitutto dal riconoscimento e dalla tutela dei diritti fondamentali. Quest’anno l’amministrazione comunale ha voluto promuovere, tra le varie, una serie di iniziative negli istituti superiori perché riteniamo che sia opportuno e necessario lavorare, oltre che con la cittadinanza, anche  con le nuove generazioni. Altra interessante novità è il connubio tra il tema dei diritti e lo sport, con un torneo di tennis appositamente organizzato in città. Infine, nella giornata del 17 maggio, Quartu sarà inondata dalle bandiere arcobaleno simbolo delle lotte per i diritti sanciti anche dalla nostra Costituzione all’art. 3.”

Di seguito si illustra in dettaglio il programma della giornata contro l’Omofobia e tutti gli eventi correlati:

 

DAL 17 MAGGIO AL 2 LUGLIO 2022

- 17 MAGGIO ore 10,30 esposizione bandiera LGBTQ+ pennone sede Palazzo Comunale in presenza della autorità comunali e associazioni lLGBTQ+ del territorio

- 17 MAGGIO ore 11,00 esposizione bandiera LGBTQ+ pennone rotonda Marinella

- 17 MAGGIO h. 11.30 - 14.20 Incontri con le studentesse e gli studenti dello scrittore Giovanni Follesa e dell'associazione ARC presso il liceo artistico Brotzu e, a seguire nelle prossime settimane, al Liceo Motzo e a partire dall’anno scolastico 2022-23 all’istituto Primo Levi di Quartu S. Elena

- dal 16 maggio al 2 luglio per tutta la manifestazione Queeresima organizzata da ARC Cagliari esposizione viale Colombo bandiere LGBTQ+ dalla rotonda con viale Marconi fino alla panchina arcobaleno inaugurata l’anno scorso

- 9 giugno, dalle ore 17 alle ore 19 Presentazione nella biblioteca comunale "Quanta bellezza - Mamme e papà di figlie lesbiche e figli gay si raccontano" scritto da Roberto Baiocco e Carlo Terriaca e organizzato dall’associazione Agedo di Cagliari

- Torneo di tennis LGBTQ+ - Gay and Lesbian Tennis Alliance – GLTA World Tour, dal 3 al 5 giugno allo  Sporting Club di Quartu Sant’Elena (evento importante di rilievo internazionale dedicato alla comunità mondiale LGBT+)

Ulteriori informazioni

Aggiornamento:
16/05/2022, 10:37

Potrebbero interessarti