MANIFESTAZIONE DI INTERESSE PER IL GARANTE DELL’INFANZIA E ADOLOSCENZA

Il Comune di Quartu ha dato il via alla manifestazione d’interesse finalizzata all’individuazione della figura di Garante dei diritti dell’Infanzia e dell’Adolescenza. Domande entro e non oltre il giorno 16/03/2024.

Data:
23 febbraio 2024

Visualizzazioni:
1679

Il Comune di Quartu ha dato il via alla manifestazione d’interesse finalizzata all’individuazione della figura di Garante dei diritti dell’Infanzia e dell’Adolescenza. Domande entro e non oltre il giorno 16/03/2024.

Il Garante è l'Autorità indipendente che vigila sull’applicazione della Convenzione ONU sui diritti del fanciullo e del bambino e su altre importanti leggi e convenzioni a tutela dell'infanzia. Contribuisce inoltre a garantire la non discriminazione, gli interessi dei minori, il diritto alla vita, alla sopravvivenza e allo sviluppo, la partecipazione, l’ascolto ed il rispetto per l’opinione del minore.

Promuove fra l'altro azioni volte ad incrementare la concreta conoscenza dei diritti dell’infanzia e dell’adolescenza nella città di Quartu Sant’Elena, nonché la diffusione di una cultura basata sulla centralità di tali diritti in ogni ambito, comprese iniziative di sensibilizzazione pubblica sul tema dei diritti dei minori a partire dai servizi, progetti e iniziative del Comune di Quartu Sant’Elena.

Fra le numerose funzioni del Garante vi è anche la segnalazione all’Autorità Giudiziaria di situazioni di presunta violazione dei diritti e di qualsiasi forma di discriminazione delle persone minori d’età. Infine promuove protocolli di intesa utili a alla tutela dei diritti dell’infanzia in ogni contesto.

I requisiti per la partecipazione alla manifestazione di interesse sono i seguenti: laurea magistrale o diploma di laurea ai sensi dell'ordinamento previgente; una qualificata e comprovata esperienza professionale nell'ambito delle materie e delle funzioni di cui al regolamento. In particolare devono avere pluriennale esperienza nei settori delle scienze giuridiche, psicologiche e/o sociali e/o pedagogiche, ovvero in attività sociali, educative, psico-sociali. I candidati devono dare la massima garanzia di probità, indipendenza, obiettività, competenza e capacità di esercitare efficacemente le proprie funzioni. Si precisa, inoltre, come previsto allo stesso articolo 2 del regolamento che: l’incarico è incompatibile con le funzioni di amministratore e/o con ogni carica elettiva di ente pubblico, azienda pubblica, o società a partecipazione pubblica. È esclusa la nomina nei confronti del coniuge, ascendenti, discendenti, parenti e affini fino al terzo grado di amministratori comunali.

La durata dell'incarico è pari a quella del mandato amministrativo del Sindaco. Scaduto il termine, il Garante rimane in carica, per un massimo di sei mesi in attesa del successore.

Chiunque sia interessato alla nomina quale “Garante dei diritti per l’infanzia e l’Adolescenza della città di Quartu Sant’Elena” può presentare apposita domanda entro e non oltre il giorno 16/03/2024, in carta semplice, secondo il modello allegato al presente Avviso (Allegato 1) e allegando:

  • Idoneo curriculum vitae;
  • Informativa privacy (Allegato C);
  • Fotocopia documento di identità in corso di validità.

Per ogni informazione è possibile rivolgersi al seguente recapito degli uffici del Settore Politiche Sociali e Generazionali, e-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.. Per accedere alla modulistica e alle altre informazioni di dettaglio si prega di prendere visione della documentazione allegata.

 

 

 

 

 

Ulteriori informazioni

Aggiornamento:
23/02/2024, 17:57

Potrebbero interessarti