EMERGENZA ABITATIVA, MANIFESTAZIONE INTERESSE PER CATALOGO FORNITORI

Nell’ottica di dare risposta alle crescenti problematiche connesse all’emergenza abitativa, il Plus Quartu Parteolla ha aperto una procedura per l’iscrizione al catalogo dei fornitori per il reperimento alloggi da destinare ai nuclei familiari in emergenza abitativa per il periodo 2023/2026.

Data:
12 maggio 2023

Visualizzazioni:
940

Nell’ottica di dare risposta alle crescenti problematiche connesse all’emergenza abitativa, il Plus Quartu Parteolla ha aperto una procedura per l’iscrizione al catalogo dei fornitori per il reperimento alloggi da destinare ai nuclei familiari in emergenza abitativa per il periodo 2023/2026.

L’avviso ha quindi lo scopo di creare un elenco aperto di soggetti pubblici e privati che dispongono di risorse immobiliari, al fine di reperire unità abitative per l’inserimento di persone in condizioni di grave emergenza abitativa. Entrando nel dettaglio, i destinatari degli alloggi sono cittadini residenti nei Comuni afferenti al PLUS Quartu-Parteolla, la cui emarginazione abitativa è causata da:

1. Sfratto;

2. Perdita improvvisa dell’abitazione;

3. Calamità naturali;

4. Grave deterioramento dell’abitazione;

5. Abitazione non più utilizzabile per gravi problemi di convivenza con altri familiari (inclusa violenza e maltrattamento);

6. Ogni altro caso valutato come grave e urgente dall’equipe multidisciplinare del PLUS.

La manifestazione di interesse intende disciplinare l’istituzione, la gestione e l’aggiornamento di un elenco di unità abitative alloggi/strutture di co-abitazione solidali, con caratteristiche di straordinarietà e limitazioni temporali. Tale straordinarietà si esplicita nella necessità di mettere a disposizione una soluzione abitativa che possa sostenere un percorso di autonomia abitativa, mentre i limiti temporali sono legati alla durata del supporto (di norma non superiore a due anni) e alla necessità di operare in casi di urgenza, garantendo la fruizione dell’abitazione entro due ore dalla richiesta.

L’elenco sarà gestito dall’equipe multidisciplinare del PLUS. L’equipe multidisciplinare preparerà un elenco dei posti letto disponibili, aggiornato settimanalmente, perché possa essere messo a disposizione delle Amministrazioni comunali che abbiano bisogno di individuare soluzioni di supporto per le famiglie e i singoli in condizioni di grave emergenza abitativa.

La manifestazione di interesse potrà essere presentata da privati, imprese, agenzie immobiliari, società immobiliari ed Enti e dovrà essere corredata di fotocopia di un documento di riconoscimento in corso di validità del sottoscrittore. Dovranno essere presentate, pena esclusione, secondo lo schema di Modello scaricabile in allegato, recante tutte le dichiarazioni e le informazioni necessarie ai sensi della vigente normativa, ivi compresa la documentazione allegata richiesta, debitamente sottoscritta dal proprietario \ Legale Rappresentante e corredata di copia del documento di identità in corso di validità del sottoscrittore, con le seguenti modalità: consegna tramite PEC all’indirizzo Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo..

Per poter essere iscritti al 1° elenco sarà necessario presentare l’istanza entro le ore 23.59 del 24 maggio 2023. Il bando sarà comunque aggiornato mensilmente. Si potrà, dunque, presentare istanza in ogni momento dell’anno.

 

Ulteriori informazioni

Aggiornamento:
12/05/2023, 13:36

Potrebbero interessarti