UN INCONTRO PUBBLICO PER RAGIONARE INSIEME SUL FUTURO DELLA MOBILITÀ

Negli scorsi giorni la Giunta Comunale ha approvato il Quadro Conoscitivo rappresentante la fotografia dello stato di fatto del territorio quartese, in vista della redazione del Piano Urbano della Mobilità Sostenibile (PUMS).

Data:
30 gennaio 2023

Visualizzazioni:
1767

Negli scorsi giorni la Giunta Comunale ha approvato il Quadro Conoscitivo rappresentante la fotografia dello stato di fatto del territorio quartese, in vista della redazione del Piano Urbano della Mobilità Sostenibile (PUMS).

Nonostante tali piani siano per legge obbligatori solo per i Comuni con popolazione superiore a 100.000 abitanti, l’Amministrazione comunale quartese ha infatti posto tra i sui programmi quello di individuare un nuovo modello di Mobilità che integri la scala comunale con quella metropolitana, dialoghi con la pianificazione urbanistica e territoriale e dia una risposta alla domanda di mobilità dei differenti fruitori della città.

Un intervento radicale nel territorio che si dovrà concretizzare in un sistema della mobilità comprendente l'insieme organico degli interventi sulle infrastrutture di trasporto pubblico e stradali, sui parcheggi di interscambio, sulle tecnologie, sul parco veicoli, sul governo della domanda di trasporto attraverso la struttura dei Mobility Manager, con sistemi di controllo e regolazione del traffico, l'informazione all'utenza, la logistica e le tecnologie destinate alla riorganizzazione della distribuzione delle merci nelle città.

Il suddetto Quadro Conoscitivo, redatto dalla ditta incaricata Sisplan, potrà essere oggetto di aggiornamento in funzione degli ulteriori risultati che verranno prodotti dalla prosecuzione della campagna indagini, dalla acquisizione di dati a oggi non disponibili e della verifica della rispondenza e capacità del modello di traffico a simulare correttamente gli interventi progettuali che saranno definiti nello sviluppo del Piano.

Per presentarlo alla popolazione e ragionare insieme a essa sul futuro della città è stato programmato per mercoledì 8 febbraio 2023 alle 17, presso la Sala Affreschi dell’Ex Convento dei Cappuccini, in via Brigata Sassari, un incontro pubblico aperto a tutti gli interessati. Intanto è già on line il portale web dedicato al PUMS, raggiungibile all’indirizzo https://pumsquartusantelena.sprintech.it/. Un progetto partecipato che permetterà di raccogliere tutti i suggerimenti utili.

Per accedere al questionario è sufficiente cliccare sull’icona ‘Processo partecipato’ e successivamente sul tasto ‘contribuisci’. Il cittadino potrà così contribuire alla costruzione del quadro complessivo, rispondendo alle domande riguardo la mobilità, le abitudini e il livello di soddisfazione sul tema della mobilità sostenibile.

Saranno presenti il Sindaco Graziano Milia, l'Assessora alla Mobilità e ai Trasporti Barbara Manca, il Presidente della II Commissione Consiliare Permanente Stefano Busonera e gli ingegneri della ditta Sisplan che hanno lavorato al Quadro Conoscitivo. L'incontro sarà trasmesso in diretta sulla pagina YouTube del Comune di Quartu Sant'Elena.

Il Piano Urbano della Mobilità sostenibile è un piano strategico che orienta la mobilità di persone e merci nelle aree urbane e metropolitane in senso sostenibile, sviluppando una visione di insieme. Si ispira ai principi dell’integrazione, della partecipazione, della valutazione e del monitoraggio, con l’obiettivo ultimo di migliorare la qualità della vita dei cittadini.

 

Ulteriori informazioni

Aggiornamento:
03/02/2023, 12:52

Potrebbero interessarti