Nuraghe Diana

Del nuraghe resta ben conservata la torre centrale, accessibile tramite una botola aperta nel pavimento del fortino sovrastante.

Data:
5 gennaio 2022

Visualizzazioni:
1281

Nuraghe Diana

Del nuraghe resta ben conservata la torre centrale, accessibile tramite una botola aperta nel pavimento del fortino sovrastante.

Descrizione

Del nuraghe resta ben conservata la torre centrale, accessibile tramite una botola aperta nel pavimento del fortino sovrastante. All'esterno si individua una seconda struttura circolare chiaramente leggibile, addossata al lato nord-est della torre centrale. La tecnica muraria, in buona opera subquadrata assai regolare, è ben conservata nel paramento esterno sul lato sud-sud ovest ed all'interno della camera centrale. Sul lato sud, in corrispondenza di altre strutture addossate alla torre, uno scavo clandestino ha minato la statica e la leggibilità del monumento.

Sul nuraghe, posto a circa 100 metri dal mare, insistono i ruderi di un fortino militare edificato durante l'ultima guerra. Esso è composto da tre torri unite da cortine, racchiudenti un cortile rettangolare ad angoli smussati.

Orari di apertura

Per informazioni sulle visite giudate, eventi ed aperture:  https://www.nuraghediana.com/

Dove

Indirizzo: SP17 località di Baia Azzurra – Is Mortorius.
Telefono: +39 338 5689854
Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

nuragh
Ulteriori informazioni

Aggiornamento:
02/01/2023, 13:22

Potrebbero interessarti